Opera di Giuseppe Tecco

Anno 2016 - Giuseppe Tecco

Giuseppe Tecco nasce a Udine nel 1942. Nel 1953 si trasferisce con la famiglia in Valle d’Aosta, dove conosce il pittore valdostano Italo Mus, dal quale apprende le basi dell’arte pittorica, che influenzerà i suoi primi dipinti a soggetto naturalistico e quelli di donne in costume tradizionale di Cogne.

Successivamente frequenta i corsi liberi all'Accademia Albertina di Torino, che gli permettono di approdare ad una pittura figurativa più moderna, liberandosi dall’influenza del Maestro e sperimentare con successo nuove tecniche e nuovi soggetti, come le nature morte con cromie del bianco su bianco e le recenti tele su temi biografici realizzate a carboncino e tecnica mista.

 Numerose sono le sue mostre personali e collettive, organizzate in Valle d’Aosta e in ambito nazionale e internazionale che l’hanno fatto conoscere ed apprezzare da un vasto pubblico.