Florindo Padula

Anno 2022 - Florindo Padula

Florindo Padula è nato a Campobasso nel 1940.

Ha scoperto come fare qualcosa cosa con il legno e avere un
propensione un po' per la scultura tardi, il giorno in cui siamo andati a
il suo amico Franco Crestani, ha preso uno scalpello e ha sgrossato a
modulo. Il suo amico, già scultore affermò, e lui stesso scoprì
quel giorno che il suo futuro artistico era pieno di promesse. Ma se
scaveremo più a fondo troveremo che, bambino piccolo vieni
Abruzzo, ha vissuto per primo Valpelline e Roisan e lui stava salendo
estate, come un piccolo pastore con alpeggi.

Lavora solo il noce e lui realizza basso rilievi e sculture a tutto tondo. Il
i soggetti appartengono alla tradizione pastorale: scene alpine che lui
vedere di nuovo attraverso la memoria e la vita contadino, tipico vecchio e
spazzacamini.


Disponibilità Ciondolo: Sì

Per informazioni potete contattarci scrivendo a info@asiv.org